In cucina...

Cucinare è un’arte e, come tutte le arti, non tutti la apprezzano o ci si vogliono cimentare. Personalmente  ADORO mangiare,  pure troppo, tuttavia  non sempre mi piace stare ai fornelli, tra pentolini, fruste e mestoli. Preparo cose semplici, che siano più o meno buone, o che almeno vadano incontro ai miei  gusti e a quelli di mio marito. 
In questa pagina non voglio e non aspiro a  essere una food blogger (semmai, come già detto, io sono una food gnamming  ^_^ ), pertanto, insisto  nel dare ancora una volta  sfogo alla mia più grande passione,  la fotografia. Ho sperimentato però che  fotografare il cibo non è così semplice! Ci sono regole e accorgimenti  che  non  si  possono  ignorare,  se si punta a risultati soddisfacenti.

Oggi mi sono cimentata nella preparazione delle chiacchiere o frappe :)
Sono dolci tipici di Carnevale, composti di una sfoglia croccante e delicata,  ricoperta con una spolverata di zucchero a velo.

Ravioli di mandorle
Siamo a  Carnevale e tra i dolci tipici di tradizione sarda  ci sono i ravioli ripieni di pasta di mandorle.  Sos Culurzones de mendula.
I ravioli li ha realizzati mia suocera, bravissima cuoca e pasticcera.

Frullato di carote
"Le carote sono ricche di sali minerali e vitamine (B6, C e K). Sono note per il loro alto contenuto di beta carotene, un pigmento vegetale, antiossidante, che all’interno del nostro organismo viene trasformato in vitamina A, indispensabile per molte funzioni biologiche. Le proprietà benefiche delle carote sono molteplici: sono salutari per l’apparato cardiovascolare, per la pelle e per la vista, grazie ai carotenoidi e alle fibre aiutano ad abbassare i livelli di colosterolo LDL, inoltre sono dietetiche."

Frullato di sedano
Non ci sono prove scientifiche che dimostrano i potenziali effetti benefici del succo di sedano sull'organismo, ma secondo alcuni è una bevanda in grado di migliorare la circolazione del sangue, curare disturbi cutanei, aumentare la vitalità e molto altro ancora. Il sedano è comunque un ortaggio che apporta pochissime calorie ed è ricco di fibre, vitamina K, folati, potassio e antiossidanti.

Oggi Fatti Fritti...Impossibile dire no a un dolce così :)
Insieme alle Zeppole, i Fatti Fritti sono uno dei dolci più tipici del Carnevale in Sardegna.

I dolci di stagione "sos pabassinos" (preparati giusto qualche giorno fa da mia suocera) sono dolci sardi tipicamente autunnali e devono il loro nome alla “pabassa”, ossia l’uva passa, che insieme alle noci è uno degli ingredienti. In alcune zone della Sardegna, questi dolci vengono offerti ai bambini, che passano di casa in casa a fare la questua per le anime dei defunti, il primo di novembre.

Zuppa Inglese "a modo mio". Un dessert veloce e dal successo assicurato!

Quello che conta nel cibo è essere consapevoli [parafrasando Artusi] - Frittata con cipolle e prosciutto

Sformato di riso e besciamella con prosciutto cotto e formaggio
Lo Sformato di riso e besciamella con prosciutto e formaggio è un primo piatto ricco e goloso, dalla consistenza morbida e filante

Ravioli con ripieno di carne fatti in casa al ragù

Rotolo di pasta sfoglia con pancetta, provola e gruviera

Tagliatelle fatte in casa al ragù di salsiccia

Fatti Fritti -  Tipico dolce sardo che viene preparato solitamente in occasione del Carnevale
Ingredienti: Farina, strutto, limone, uova intere, zucchero , latte, sale, lievito di birra.

Un dolce fresco al cucchiaio

Un ciambellone soffice e gustoso

Una buona colazione :)

Se si ha bisogno di qualcosa di veramente veloce da portare a tavola... il pane fritto è perfetto!
Ingredienti: pane, uova,  grana grattugiato, latte,  farina, prezzemolo, sale, pepe, olio extra vergine d’oliva per friggere.

Posted on